Monthly Archives: settembre 2006

Riso Sant’Andrea, quasi ultimata la mietitura.

Sant'Andrea_290906.JPG
Continue reading

Tre giorni.

mietitura_220906.jpg
Continue reading

Tramonto.

Risaia_tramonto_18092006.jpg
Continue reading

Balilla, sarà il riso più produttivo anche quest’anno?

balilla_150906.JPG
Continue reading

Risotto (Sant’Andrea) gamberetti e zafferano

risotto_gamb_zaff.JPG
Continue reading

Riso Sant’Andrea: come ottenere il meglio da questa varietà tradizionale.

Il Sant’Andrea è una varietà di riso tipica della Baraggia Biellese e Vercellese. E’ indubbiamente un riso di gran pregio ma non essendo versatile come il Carnaroli, richiede maggior attenzione nella scelta delle ricette e dei metodi di cottura. Il riso Sant’Andrea ha un granello di dimensioni medio-grandi (è leggermente più piccolo del Carnaroli), durante la cottura aumenta di volume e cede amido, caratteristiche che lo rendono particolarmente indicato per la preparazione di risotti cremosi, minestre e preparati come gli arancini in cui è indispensabile che il riso leghi.

Continue reading

Riso Sant’Andrea, la confezione natura in juta.

Sant'Andrea_juta_160906_2.JPG
Continue reading

Riso Baldo, grandi cariossidi.

baldo_150906.JPG
Continue reading

Riso Carnaroli verso la maturazione.

Carnaroli_150906_5.JPG
Continue reading

Riso Carnaroli, allettamento.

Carnaroli_150906_3.JPG
Continue reading

Diario di Campagna, risaie nuovamente sommerse.

Carnaroli_150906.JPG
Continue reading

Diario di Campagna: 36 ore di pioggia battente.

risaia_150906.JPG
Continue reading

Risone Sant’Andrea

risone_sant'andrea_140906.JPG
Continue reading

Diario di Campagna: piove, mietitura interrotta.

Dopo soli due giorni abbiamo dovuto interrompere la mietitura del riso Sant’Andrea. La pioggia ha iniziato a cadere durante la notte e per tutta la giornata è scesa ininterrottamente e spesso con grande intensità. In questo periodo accogliamo sempre con grande preoccupazione perturbazioni di questo tipo, soprattutto quando sono a carattere ventoso perchè possono provocare allettamenti diffusi. Le piante sono in questo momento più sensibili a causa del notevole aumento di peso della pannocchia. Carnaroli, Sant’Andrea, Baldo e Vialone Nano sono varietà a taglia alta e quindi molto sensibili all’allettamento.
Continue reading

Riso, i residui colturali.

Mietitura_120906_6.JPG
Continue reading

La trinciatura delle paglie.

Mietitura_120906_3.JPG
Continue reading