Riso Carnaroli invecchiato un anno.

Ieri pomeriggio abbiamo raffinato l’ultimo lotto di riso Carnaroli 2005 dopo più di un anno di stagionatura. Si tratta di una selezione particolare e limitata, sono ancora disponibili poco più di 2000 kg. Il riso Carnaroli Zaccaria invecchiato un anno sarà messo in vendita in occasione del prossimo Salone del Gusto di Torino. Possibile sarà anche l’acquisto on line (è consigliata la prenotazione, le richieste sono tante e il quantitativo è limitato).

Ottime le caratteristiche organolettiche del riso Carnaroli Zaccaria invecchiato un anno. Ottima anche la tenuta alla cottura, testata da me personalmente ieri sera.

12 Responses to Riso Carnaroli invecchiato un anno.

  1. Carlo, come viene effettuato il processo di invecchiamento del tuo riso? Forse da qualche parte sul blog è scritto, ma non l’ho trovato.
    Grazie

  2. Pingback: Riso Zaccaria

  3. liloniadriano

    se aspetti ancora un po’ a spedirmi il riso s’invecchia sì un anno!
    :-O)
    tuo troglo

  4. Dove posso trovare a Roma questo riso e le altre varietà da voi prodotte??

    Non sarò a Torino e con le spedizioni ho sempre dei problemi. Ci sarà qualcuno che lo distribuisce e lo vende spero.

    Grazie.

  5. Il riso rigorosamente selezionato destinato all’invecchiamento viene lasciato stagionare a temperatura ambiente in apposite celle. Descriverò presto in un post particolari e accorgimenti da noi seguiti durante l’invecchiamento.

  6. Adriano, il problema è il Vialone Nano che è ancora troppo giovane per essere raffinato. Dammi ancora una decina di giorni e te lo consegno direttamente così vengo a gustare la tua straordinaria cucina.

  7. Daniela, al momento il nostro riso non è presente in alcun punto vendita romano. Il nostro riso va un po’ fuori dai correnti e abituali meccanismi di distribuzione. Siamo in grado comunque di consegnare il nostro riso in tutt’Italia e in 24 ore, è un sistema semplice e anche conveniente a determinati quantitativi. Ho descritto in un post i vantaggi della vendita diretta on line che permette di ricevere prodotti senza passaggi intermedi che spesso ne condizionano qualità e caratteristiche.

  8. liloniadriano

    carlo ricordati di portarmi una tua foto…..i sovversivi del gusto stanno organizzando una giornata dedicata ai formaggi …..un bel risotto al bagoss si potrebbe sperimentare…:-O)
    on line!….bravo!…..ti aspetto……
    adriano

  9. Grande Adriano, ho visto il Bagoss tra i presidi Slow Food al salone del gusto e ovviamente ti ho pensato. Ho pensato anche ad un eventuale risotto che potrebbe essere a dir poco strepitoso, dobbiamo provare.

    La foto per i sovversivi è una mia mancanza grave che devo risolvere immediatamente.

  10. Comare Claudiuzza

    Sono passata di qui gironzolando alla ricerca dei sovversivi del gusto… a presto!

  11. Non è un caso se sei finità qui Claudia. A presto.

  12. Pingback: Riso Zaccaria

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>