Video: l’aratura autunnale in Baraggia (by Butera).

L’aratura autunnale in Baraggia è un’operazione non sempre possibile. L’elevata tenacità e compattezza dei terreni baraggivi, caratterizzati da una forte componente argillosa rendono proibitiva l’aratura in autunni piovosi come quello attuale.


Nonostante tutto anche quest’anno siamo riusciti ad arare una porzione piccola dei nostri terreni. Le immagini di questo video, realizzato come sempre dall’amico Liborio Butera, mostrano l’aratura nei nostri terreni che all’apparenza sembra facile ma è possibile solo grazie all’abilità di chi esegue l’operazione (in questo caso il nostro collega Gianni) e alla grande potenza e al perfetto bilanciamento della trattrice messa a punto per terreni baraggivi dal nostro amico Luciano Castellina che ovviamente ce l’ha anche venduta.  L’attrezzo utilizzato è un aratro doppio a quattro vomeri, pesante e non semplice da trainare in queste condizioni. In primavera ne utilizziamo anche uno doppio a cinque vomeri, impossibile da utilizzare in queste condizioni.

2 risposte a “Video: l’aratura autunnale in Baraggia (by Butera).”

  1. Caspita, non avevo mai visto un video del genere, chi vive in città purtroppo crede che il riso nasca in fabbrica e non in campagna.

  2. Purtroppo si Mirko, e la responsabilità è anche di chi con il mezzo pubblicitario altera troppo spesso la realtà. Il nostro obiettivo è quello di dare un’informazione completa su quella che è la nostra attività e sulla risicoltura in genere; chi consuma deve avere l’essatta percezione di quella che è l’origine del prodotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *