L’ emergenza del riso biologico.

A 40 giorni dalla semina il riso biologico è in piena crescita. L’ emergenza dalla pacciamatura verde non è stata molto omogenea. il 2019 è stata un annata in cui la fase di germinazione è stata molto complessa e difficile e molte piante non sono riuscite a svilupparsi. Siamo comunque soddisfatti.

Aggiornamento al 15 luglio 2019


Risaie bio – Malva Alcea


Risaie biologiche coltivate con la tecnica della pacciamatura verde nel momento della germinazione del riso. In questa fase la risaia richiete molta attenzione. L’ acqua di sommersione è di fondamentale importanza per la germinazione ma al tempo stesso porta la grande massa di erba (loietto) utilizzata per la pacciamatura a fermentare. I passaggi di monitaggio in risaia si fanno pertanto molto frequenti e spesso sono allietati dalla flora spontanea presente negli argini. In questo caso Malva alcea L.

Pacciamatura verde

La pacciamatura verde è la tecnica che utilizziamo nelle nostre risaie biologiche e che prevede la creazione di un letto di erba (Loietto) che serve ad oscurare il terreno e ad impedire alle erbe infestanti di svilupparsi. Le risaie in foto sono pronte per la semina del riso Rosa Marchetti che andremo a distribuire prima della sommersione.

E’ una tecnica solo apparentemente semplice. Nel video che segue le operazioni di abbattimento dell’ erbaio di loietto e la preparazione del letto di semina.

Risaie Biologiche pronte per la semina

La semina del riso biologico si avvicina. Nei prossimi giorni provvederemo all’ abbattimento dell’ erbaio e alla semina dei risi Rosa Marchetti e Loto. Tutto questo verde servirà a proteggere e a nutrire il nostro riso.

Riso integrale Rosa Marchetti solo natura con pomodoro e capperi di Pantelleria.

Riso Integrale Rosa Marchetti Zaccaria spadellato con pomodoro e capperi di Pantelleria.  Preparazione molto semplice, si cuoce il riso integrale (si sciacqua preventivamente e si mette in pentola in abbondante acqua tiepida – si porta ad ebollizione e si cuoce per circa 25 minuti – il Rosa Marchetti integrale va monitorato durante la cottura per cogliere l’attimo in cui ha la giusta consistenza, croccante e gelatinosa), si scola e si salta in padella in un sugo preparato con olio extra vergine (mi si permetta: Italiano e non da olive comunitarie), aglio, capperi di Pantelleria, pomodoro a pezzi e un pizzico di peperoncino. Piatto Vegetariano – Vegano estremamente ricco di nutrienti.

solo natura – riso Rosa Marchetti.

Solo natura, riso Rosa Marchetti coltivato con tecniche naturali. Il riso è stato seminato a fine maggio dopo un laborioso processo di preparazione del terreno durato ben due mesi in cui abbiamo cercato di distruggere meccanicamente le erbe infestanti presenti. L’impresa è stata ardua, ha dato buoni risultati ma la presenza di erbe infestanti, in particolare giavone è ancora importante. A margine della risaia una stupenda fioritura di trifoglio.