Timballo di Riso Nero di Baraggia con Ombrina affumicata di Orbetello e Finocchietto selvatico. Mina Astoria

tiballo-di-riso-nero-di-baraggia-e-ombrina-di-orbetello-nov08_6.JPG
tiballo-di-riso-nero-di-baraggia-e-ombrina-di-orbetello-nov08_5.JPG
tiballo-di-riso-nero-di-baraggia-e-ombrina-di-orbetello-nov08_2.JPG
Riso Nero di Baraggia condito con burro Occelli, in timballo con Ombrina affumicata di Orbetello tagliata a coltello e impreziosita da gocce di extra vergine di Sicilia e finocchietto servatico. In abbinamento Mina Astoria, gran medaglia d’oro al Vinitaly 2008, vino stupendo, per il 50% di incrocio Manzoni. Leggi tutto “Timballo di Riso Nero di Baraggia con Ombrina affumicata di Orbetello e Finocchietto selvatico. Mina Astoria”

Risotto al Raschera d’Alpeggio con riduzione di Barbaresco. Barbaresco Abrigo.

risotto-raschera-riduzione-barbaresco-ago08.jpg
risotto-raschera-riduzione-barbaresco-ago08_4.jpg
Risotto mantecato al Raschera d’Alpeggio (preparazione di un risotto base al vino bianco di riso Carnaroli, con brodo di verdure e mantecatura con Raschera d’Alpeggio) accompagnato da riduzione di Barbaresco, disposta in un’incavo creato a cucchiaio nel risotto.
risotto-raschera-riduzione-barbaresco-ago08_2.jpg
risotto-raschera-riduzione-barbaresco-ago08_3.jpg
A guarnitura erba cipollina e pepe nero che impreziosiscono di sapori il risotto e si inseriscono bene nell’abbinamento con il Barbaresco Abrigo e la sua riduzione.
risotto-raschera-riduzione-barbaresco-ago08_5.jpg

Timballo di riso Carnaroli e Peperoni. Mesolone Barni

riso-carnaroli-dop-peperoni-14ago08.JPG
riso-carnaroli-dop-peperoni-14ago08_6.JPG
riso-carnaroli-dop-peperoni-14ago08_7.JPG
Riso Carnaroli di Baraggia DOP lessato e condito con burro Occelli e qualche cubetto di Sola Sora. Assemblato a timballo con un semplice stampino e cosparso di peperoni tagliati a cubetti e spadellati su olio extra Vergine di Oliva. Stessa cottura per il peperoncino piccante usato per guarnire il piatto e per renderlo ancor più stuzzicante. Leggi tutto “Timballo di riso Carnaroli e Peperoni. Mesolone Barni”

Risotto alle Bollicine del Monte Bianco e Raschera d’alpeggio. Blanc de Morgex et de La Salle brut MC

risotto-bollicine-monte-bianco-raschera-lu08_2.JPG
risotto-bollicine-monte-bianco-raschera-lu08.JPG
risotto-bollicine-monte-bianco-raschera-lu08_5.JPG
Gran risotto, fresco e di gran classe. Riso Carnaroli DOP, Blanc de Morgex et de La Salle brut metodo classico (vino estremo, simbolo del Monte Bianco da vitigno a piede franco allevato in alta montagna) e Raschera d’alpeggio DOP. Per il soffritto Olio extra vergine di oliva Riviera Ligure DOP Anfosso. Trionfo delle materie prime per un risotto semplice ma di notevole ampiezza gustativa. Leggi tutto “Risotto alle Bollicine del Monte Bianco e Raschera d’alpeggio. Blanc de Morgex et de La Salle brut MC”

Risotto al Pigato con Gamberi e Trombette d’Albenga. Pigato Sancio.

risotto-pigato-trombette-gamberi-lug08_6.jpg
risotto-pigato-trombette-gamberi-lug08_2.jpg
risotto-pigato-trombette-gamberi-lug08_4.JPG
Un morbido risotto al Pigato, preparato con brodo leggero di verdure (cipolla e trombette) condito con Gamberi a pezzi e Trombette di Albenga tagliate a julienne e saltati in olio extra vergine di oliva (d’obbligo per questa ricetta Sommariva di Albenga) con un pizzico di aglio.
risotto-pigato-trombette-gamberi-lug08.jpg
Per guarnire il piatto Gamberi sempre saltati in padella, prima della cottura opportunamente incisi nella parte inferiore per mantenerli il più distesi possibile.
risotto-pigato-trombette-gamberi-lug08_3.JPG
L’abbinamento armonico oltre che per contrapposizione anche per concordanza.

Risotto per single?

risotto-monoporzione-18lug08_2.JPG
Il risotto è un piatto per single? Certamente si ma nell’immaginario comune sembra che il risotto sia un piatto da preparare per non meno di due persone. Nei fatti invece si possono agevolmente preparare con eccellenti risultati anche micro porzioni di risotto con 50 grammi di riso. Se la preparazione è accurata i risultati sono eccellenti perché si possono dosare al meglio i sapori.
Per preparare un risotto per una persona è sufficiente avere un tegame da cucina, anche una semplice padella ed un pentolino per il brodo. Si fa il consueto soffritto di cipolla su olio extravergine di oliva, si tosta il riso (dai 50 ai 100 grammi), si bagna con il vino e si cuoce aggiungendo poco alla volta il brodo che avremo preparato a parte (anche in modo rapido, con un po’ di cipolla, sedano, carote e zucchino; oppure con i preparati in commercio, alcuni assolutamente all’altezza). A cottura, la mantecatura ed il risotto mono porzione è pronto. E’ bene precisare che con un minimo di organizzazione i tempi di preparazione sono anche rapidi.
Nella foto sopra, 50 grammi di riso carnaroli in cottura, in quella sotto i grammi sono 60 (tendenti più alla mezza porzione).
risotto-monoporzione-18lug08.JPG

Risotto alle Vongole Veraci con Pesce Spada. Makàra.

risotto-alle-vongole-e-spada_26giu08_4.JPG
risotto-alle-vongole-e-spada_26giu08_6.JPG
risotto-alle-vongole-e-spada_26giu08_8.JPG
Le vongole sono uno dei simboli gastronomici dell’estate con cui si possono preparare succulenti risotti, delicati e saporiti di mare. Il risotto alle vongole si prepara secondo la mia ricetta essenzialmente con un risotto base al vino bianco cotto con brodo leggero di pesce e nella parte finale con il sugo di cottura delle vongole, adagiate direttamente sul piatto sopra il risotto. Leggi tutto “Risotto alle Vongole Veraci con Pesce Spada. Makàra.”

Timballo di Riso Nero di Baraggia con Cefalo Affumicato di Orbetello. Albaciara Barni.

riso-nero-di-baraggia-con-cefalo-di-orbetello-giu08.JPG
riso-nero-di-baraggia-con-cefalo-di-orbetello-giu08_3.JPG
Ricetta fresca e saporita per l’estate, preparata con il nostro riso Nero di Baraggia lessato, lasciato raffreddare a temperatura ambiente e condito con un po’ di burro (valdostano). Con l’ausilio di un cucchiao ho preparato il timballo, posizionando nella parte inferiore ed in quella superiore delle sottili fette di Cefalo affumicato di Orbetello.
riso-nero-di-baraggia-con-cefalo-di-orbetello-giu08_2.JPG
In abbinamento l’eccellente vino bianco Albaciara dell’azienda Barni di Brusnengo (Baraggia Biellese).
Un piatto semplice, fresco e di grande intensità gustativa. Ottimo l’abbinamento con Albaciara